C. LIBERTADORES, Un ultrà Boca rispedito a casa

di Redazione FV
Fonte: ANSA
articolo letto 1593 volte
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 6 DIC - Cresce l'attesa per il ritorno della finale di Coppa Libertadores tra River Plate e Boca Juniors, in programma domenica sera al Santiago Bernabeu di Madrid. La polizia spagnola ha fermato e rimandato in Argentina Maxi Mazzarro, uno dei leader ultrà del Boca Juniors. Mazzarro è stato fermato ieri sera al suo arrivo all'aeroporto di Madrid: è ritenuto essere uno dei maggiori esponenti della tifoseria del Boca nonché uno dei più pericolosi. Nelle prossime ore è previsto l'arrivo di altri due esponenti di rilievo della "12", la tifoseria organizzata del Boca Rafa Di Zeo e Mauro Martin, che hanno ottenuto il visto per viaggiare nonostante il divieto di entrare al Bernabeu.


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy