SEZIONI NOTIZIE

THEREAU, Causa rottura Stramaccioni-Esteghlal

di Redazione FV
Fonte: Gianlucadimarzio.com
Vedi letture
Foto

Secondo quanto riportato dall'esperto di mercato Gianluca Di Marzio, il tecnico Andrea Stramaccioni sarebbe in contatto con la società iraniana per discutere l'eventuale risoluzione del contratto. L'ex allenatore dell'Inter avrebbe richiesto l'acquisto dell’attaccante della Fiorentina, Cyril Thereau, il cui acquisto è stato bloccato quando tutto era già definito. Stramaccioni voleva Cyril Thereau per affiancarlo a Diabaté per creare una coppia di livello in Champions League asiatica. D'altronde lo voleva all’Inter nel 2012 come vice Milito, l’ha allenato all’Udinese nel 2014, era una richiesta specifica alla società, lo conosce bene. 258 presenze e 75 gol in A non sono pochi. 

Tuttavia, nonostante l’ok del giocatore e della Viola dopo una lunga trattativa con Pradé e con lo stesso Thereau, l’Esteghlal ha fatto dietrofront, il tutto all’insaputa di Stramaccioni, informato solo successivamente (l’operazione rientrava nel budget dichiarato per la punta). L’attaccante aveva detto sì anche grazie all’apporto del suo storico agente, Mogi Bayat, uno dei procuratori iraniani più famosi. Niente da fare però, il club ha detto ‘no’ nonostante l’accordo raggiunto. Ora il giocatore non è più convinto di venire in Iran dopo il dietrofront del club e una trattativa praticamente chiusa potrebbe molto probabilmente saltare. Thereau è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso perché si aggiunge a Dramè, Pucciarelli e Milic, i cui contratti sono saltati dopo aver trovato l’intesa. (Leggi anche qui)