U21, Ventura promuove l'Italia e consiglia Belotti

di Redazione FV
Fonte: ANSA
articolo letto 3040 volte
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 19 GIU - Il ct azzurro Gian Piero Ventura promuove gli azzurrini di Di Biagio dopo la vittoria di ieri contro la Danimarca per 2-0 nella prima partita del campionato europeo. "La nazionale dell'under 21 -ha detto Ventura ai microfoni di 'Radio anch'io sport'- è una squadra dalle grandissime potenzialità. C'è stata tensione nel primo tempo per la troppa voglia di fare bene. La partita è stata vinta meritatamente, è fondamentale in questi tornei vincere la prima". Secondo Ventura "il girone è alla portata dell'Italia, tutto il campionato lo è. Ci sono i presupposti per fare qualcosa di buono". A parere del ct della Nazionale "la squadra può ancora crescere, il gruppo è molto unito, e ha grande voglia di essere protagonista. La stessa tensione del primo tempo è stata figlia della grande voglia di fare bene. Sono ragazzi pieni di adrenalina, torneo è breve, ci sono le possibilità anche dal punto di vista fisico di essere all'altezza". "Egoisticamente -ha detto il tecnico della Nazionale italiana sulla possibilità di un trasferimento di Belotti al Psg- più riesco a tenerlo sott'occhio in Italia, meglio sarebbe per me. Ho avuto la fortuna di far spiccare il volo a molti calciatori. Ma al di la di questo, ho sempre sostenuto che i calciatori quando vanno via, devono farlo per entrare dalla porta principale, non da quella di servizio". Come per dire "se Belotti va al Psg perchè può essere un protagonista, va bene. Ma se va lì solo per integrare la rosa...". Ventura ha augurato al giocatore "di fare la scelta migliore" ed ha sottolineato che "£ancora non ha fatto vedere il massimo di ciò che può fare".


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI