VENTURA, L'U21 può vincere l'Europeo in Polonia

di Redazione FV
articolo letto 1497 volte
Foto

Ieri Gian Piero Ventura, ct azzurro, ha seguito dalla tribuna la vittoria dell'Italia Under 21 sulla Danimarca, oggi ne ha parlato a Radio anch'io lo sport su Radio1: "Le sensazioni sono quelle di una squadra dalle grandissime potenzialità. C'era un po' di tensione nel primo tempo, a volte la troppa voglia rallenta. Poi la partita è stata vinta meritatamente, era fondamentale e direi buona la prima. Adesso credo che il girone sia alla portata dell'Italia, come del resto tutto il torneo. Poi alla fine vince una sola, però ci sono i presupposti per fare qualcosa di buono".

Non abbiamo mai avuto un'Under 21 con così tanti giocatori già protagonisti in Serie A. Si può ancora crescere?
"Credo di sì, ci sono i presupposti per farlo. Il gruppo è molto unito e ha voglia di essere protagonista. Ho visto l'allenamento precedente la partita e c'era grande voglia. La stessa tensione del primo tempo era figlia di questa grande voglia. Sono ragazzi pieni di adrenalina, credo che ci siano le possibilità di essere all'altezza. E penso che quanto visto ieri sia solo una piccola parte di quanto farà in futuro".


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI