SEZIONI NOTIZIE

REBUS A SINISTRA

di Giulio Falciai
Vedi letture
Foto

Il ruolo di terzino sinistro in casa Fiorentina è ancora un vero e proprio rebus. Ad oggi, infatti, la permanenza in maglia viola di Cristiano Biraghi è tutt'altro che scontata. Sul classe '92 l'interesse da parte dell'Inter si fa sempre più concreto anche e soprattutto perché alla società di Milano farebbe più che comodo per quanto riguarda le liste UEFA, essendo cresciuto nel vivaio nerazzurro. Prima di chiudere per il terzino della Viola, però, l’Inter deve riuscire a cedere il brasiliano Dalbert, il quale sarebbe stato proposto anche alla Fiorentina che non sarebbe però convinta dell'ipotesi scambio. 
Nelle ultime ore si sarebbe registrato anche l'interessa da parte dell'Atalanta che avrebbe avviato un discorso con la dirigenza toscana per il terzino sinistro ex Pescara.

Dopo la partenza di David Hancko, il difensore slovacco classe '97 si è trasferito allo Sparta Praga con la formula del prestito di un anno, al momento nella rosa della Fiorentina, oltre a Biraghi, si trovano due terzini sinistri: Terzic Ranieri. Le prestazioni del primo stanno convincendo non poco il mister viola Vincenzo Montella, tanto che ha deciso di puntare su di lui più volte durante queste amichevoli estive. Il secondo, invece, sembra avere un ruolo da jolly difensivo in quanto può essere usato sia come terzino che come centrale di difesa.

Un'eventuale partenza di Biraghi, quindi, costringerebbe la dirigenza viola a cercare un nuovo terzino sinistro di esperienza. Oltre a Dalbert nelle ultime ore sarebbe uscito il nome di Layvin Kurzawa. Il laterale di proprietà del Paris Saint-Germain ha ancora un solo anno di contratto con i parigini e Leonardo spera di guadagnare una cifra intorno ai 15 milioni dalla sua vendita. West HamFiorentina e Tottenham si sono interessate al suo profilo, anche se al momento nessuna ha ancora aperto una trattativa concreta per il giocatore. Resta il fatto che la Fiorentina, se dovesse cedere Biraghi all'Inter avrebbe sicuramente bisogno di un nuovo terzino sinistro di qualità e esperienza da affiancare ai due giovani Terzic e Ranieri.