SEZIONI NOTIZIE

SGUARDO ALLARGATO

di Tommaso Loreto
Vedi letture
Foto

Ieri in tarda serata il presidente della Federcalcio Gravina ha ribadito l'intenzione di "finire i campionati anche se si dovesse arrivare a luglio". Il percorso di avvicinamento al confronto con il Ministro Spadafora di domani prosegue, dopo che nell'assemblea di martedì le società di Serie A si erano riunite in video conferenza. Uno scenario che per forza di cose include l'incertezza che regna sovrana, ma che intanto sembra allargare il proprio sguardo anche a situazioni fino a oggi del tutto inedite. 

PUBBLICITÀ

Se già una ripresa delle attività rappresenterebbe un'incognita per le ripercussioni dello stop sulla condizione atletica e per i tempi stretti da dedicare al recupero della forma, il timing del ritorno alla normalità lo è molto di più. Senza contare il tipo di competizione che si profilerebbe con un eventuale sforamento a luglio o la stessa riorganizzazione del calcio mercato. Eppure, nonostante non manchino le divisioni tra chi vuol riprendere il prima possibile, pur in sicurezza, e chi la vede diversamente, il rischio di un annullamento porta con sè strascichi economici inquietanti, ed è forse anche per questo che è il realismo a farla da padrone. 

La stessa Fiorentina che si avvia a chiudere la quarantena naviga a vista, sostenuta dalla presenza costante di Commisso a dispetto della distanza fisica e dele difficoltà che riguardano gli Stati Uniti, tanto da dover per forza di cose rimandare ancora la maggior parte delle decisioni.

Altre notizie
Domenica 29 Marzo 2020
00:00 Copertina CAMBIAMENTI EPOCALI 00:00 L'opinione I VENTILATORI VIOLA, LA MAGLIA DI DAVIDE E LE STORIE DI VITE SALVATE: QUANDO LA SOLIDARIETA’ METTE I BRIVIDI. LA JUVE TAGLIA GLI STIPENDI E TRACCIA LA STRADA PER TUTTI GLI ALTRI. IL MERCATO EXTRALARGE E QUEL SENSO DI SQUADRA DA NON CANCELLARE
Sabato 28 Marzo 2020
23:30 News BOCCI, Prossimo anno Barone sarà spesso in Lega 23:00 News EYSSERIC, Su IG: “Quando torno? Chiamate Pradè” 22:30 Primo Piano VIDEO, Toni: "Rimasi solo io e mi chiamò Pradè"
PUBBLICITÀ
22:00 News CHIESA, Fatto anche io il mio piccolo gesto donando 21:29 Ex viola GILARDINO, A Firenze serviva uno come Commisso 20:54 News JUVE, Accordo con squadra e Sarri: ridotti gli stipendi 20:40 Notizie di FV CORONAVIRUS, Non solo Serie A: tutte le ultime 20:20 News TEOTINO, No a play-off e play-out. Taglio stipendi... 20:00 News GUALTIERI, Non vogliamo lasciare indietro nessuno 19:43 Primo Piano CONTE, Fondo per Comuni e cittadini in difficoltà 19:20 News VIDEO, Igor mostra l'allenamento quotidiano 19:00 Notizie di FV RITORNO DI FIAMMA 18:35 News COVID-19, Oggi altri 3.651 contagi e 889 vittime 18:20 News PULGAR, Con Iachini sto nel mio ruolo preferito 17:58 News ANCELOTTI, Tre settimane per ripartire? Falso 17:35 News PRES. FEDER. FRANCESE, Impossibile finire il 30/6 17:12 News TOSCANA, 252 i nuovi casi, guariti e decessi... 17:00 Ex viola DI CARMINE, Rimasi male dalla cessione viola. Il gol...