ZANIOLO, Fiorentina? Quando mi scartarono...

di Redazione FV
Fonte: dalla nostra inviata Luciana Magistrato
articolo letto 7187 volte
Foto

Da Coverciano ha parlato il giocatore della Roma Nicolo Zaniolo che ha commentato così la sua prima convocazione in nazionale maggiore: "Mi sento sorpreso da questo chiamata ma anche entusiasta. Sono molto felice di essere qua e devo ringraziare il mister, la Roma e lo staff che hanno creduto in me. Devo ripagare tutta questa fiducia in campo. Il percorso in U19 mi ha aiutato molto e adesso vediamo cosa succede. Sul ruolo? Sono più un interno di centrocampo, però posso fare anche il trequartista. Alla convocazione quasi non ci credevo, ero incredulo. Quando sono stato scartato dalla Fiorentina non avrei mai pensato di poter arrivare qua, giorno dopo giorno mi sono sempre allenato e questo è un sogno che si realizza. Sulle parole di Mancini riguardo i giovani? Mi hanno fatto da stimolo, ma adesso tocca a me dimostrare quello che valgo sul campo. Qui ci sono grandi campioni ed è un piacere lavorare con loro. Fino a 4 anni fa guardavo i Mondiali e c’erano loro, adesso invece sono qui sul campo che mi alleno con coloro che guardavo alla tv. Le tue prime impressioni nei grandi? Il ritmo è diverso, però piano piano riesci a prendere il loro ritmo e se sei bravo avrai le tue occasioni. Il mio obiettivo è quello di lavorare giorno dopo giorno e mettersi a disposizione del mister con umiltà. Sei rimasto male dello scarto viola? Si ci sono rimasto male perché dopo 7 anni mi hanno mandato via e l’ultimo giorno che dovevo andare via e anche le settimane dopo sono stato male. Poi dopo è passata e ho pensato alla mia nuova avventura. Quando torni a Firenze cosa provi? E’ sempre un emozione bellissima tornare qua perché ho parenti ed amici, però il calcio è cosi e mi si è aperta una nuova strada”.


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy